• 28 Gennaio 2023 18:31

Roma-Bologna 1-0: Pellegrini regala i primi 3 punti del 2023

DiAndrea Sbardella

Gen 4, 2023
Anteprima partita

Buona la prima per i giallorossi, nel nuovo anno, che vincono il match grazie al rigore del capitano e rimangono agganciati al treno Champions. Nel finale Abraham salva il possibile pareggio dei rossoblu.

Prima del fischio d’inizio si è svolto un minuto di silenzio nel ricordo di Mihajlovic, ex di entrambe le squadre, scomparso lo scorso 16 dicembre in seguito ad una lunga malattia. La partita si mette subito in discesa per i giallorossi, grazie all’intervento falloso di Lucumí su Dybala, che causa il rigore poi trasformato da Pellegrini al 6′. I ritmi sono bassi, con la Roma che si compatta lasciando il pallino del gioco al Bologna e cercando di colpire in ripartenza. Si va al riposo con poche occasioni e il gioco molto spezzettato.

A inizio ripresa la Roma ha subito la palla del 2-0 con Zaniolo, che non sfrutta un errore di Soumaoro. A metà del secondo tempo inizia la girandola di cambi da entrambe le parti (Zaniolo e Dybala si arrendono per problemi fisici: botta al ginocchio per il 22, solo crampi per la Joya). Gli ultimi minuti la Roma si schiera con un 3-5-1-1, per provare a chiudere tutti gli spazi. Il Bologna non riesce quasi mai a rendersi pericoloso fino al minuto 96 con un doppio pericolo: prima Smalling salva deviando in calcio d’angolo, dal quale Lucumí colpisce di testa beffando Rui Patricio ormai battuto. Sulla linea interviene Abraham, che salva di testa e consente ai giallorossi di ottenere i primi 3 punti del 2023, fondamentali per la classifica e la rincorsa al quarto posto.

Le formazioni ufficiali

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Tahirovic, El Shaarawy; Pellegrini, Dybala; Zaniolo

A disposizione: Svilar, Boer, Kumbulla, Vina, Spinazzola, Matic, Camara, Bove, Zalewski, Volpato, Shomurodov, Abraham, Majchrzak

Allenatore: Josè Mourinho

Bologna (4-2-3-1):Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumí, Lykogiannis; Ferguson, Medel; Orsolini, Dominguez, Soriano; Arnautovic.

A disposizione: Bagnolini, Cambiaso, Sosa, Aebischer, Moro, Pyyhtia, Schouten, Sansone, Raimondo

Allenatore: Thiago Motta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *