• 3 Febbraio 2023 2:30

Roma-Cadice 0-3: male il primo test in Portogallo

DiAndrea Sbardella

Dic 16, 2022
Anteprima partita

Parte male il ritiro dei giallorossi in Portogallo, che escono sconfitti nel match amichevole con gli spagnoli, penultimi nella Liga.

Alle 20 (ora italiana) allo Stadio Municipal di Albufeira, è andata in scena la prima amichevole, del ritiro portoghese, della Roma contro gli spagnoli del Cadice. La squadra di Mourinho ha iniziato la partita stravolgendo l’assetto tattico: lo Special One ha infatti iniziato il match con la difesa a 4, organizzando gli undici titolari in un 4-2-3-1. Tra i pali, vista l’assenza di Rui Patricio per i Mondiali, presente Svilar, a destra a sorpresa titolare Karsdorp, con Mancini, Kumbulla centrali e Vina a completare il reparto difensivo. La mediana è composta da Bove e Matic. I tre dietro Abraham unica punta erano invece El Shaarawy, Pellegrini e Zaniolo.

Sin dall’inizio la Roma è apparsa disattenta, lenta e senza idee di gioco come nelle uscite precedenti. Proprio una di queste disattenzioni costa caro ai giallorossi che, al 23′, subiscono il vantaggio del Cadice con Alcaraz e, poco dopo, rischia di subire subito il 2-0 con il palo di Lucas. La risposta della squadra capitolina è tutta in un tiro centrale di Abraham. Al 37′ gli uomini di Mourinho restano in inferiorità numerica: Vina, già nervoso da inizio match, entra in ritardo su Lozano e si fa espellere.

Nel secondo tempo, nonostante la girandola di cambi da entrambi le parti, la musica non cambia, anzi, la Roma incassa prima il 2-0 di Bongonda, con gran partecipazione di Svilar che si fa trovare impreparato sulla conclusione; e poi, allo scadere della partita, arriva anche il gol di Negredo per il 3-0 finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *