• 24 Aprile 2024 0:10

Totti, che attacco a Dybala: “Un top player ma non gioca abbastanza”

DiRedazione

Mar 19, 2024
totti dybala

“Dybala è un top player, ma non gioca abbastanza”, queste le critiche inaspettate mosse da Francesco Totti sul tempo di gioco di Dybala che hanno sollevato dubbi sul suo futuro, nonostante l’argentino negli ultimi due mesi abbia sciorinato prestazioni di altissimo livello e sia stato protagonista della scalata alla classifica della Roma di De Rossi: “Stiamo parlando di un top player, ma dipende da cosa vuole il club e da quali obiettivi ha”, dice l’ex numero dieci. “Se un giocatore gioca solo 15 partite all’anno, come direttore ci penserei. Se ho un obiettivo importante da raggiungere e uno dei giocatori più importanti gioca solo un terzo delle partite, ci rifletterei. D’altra parte, riscatterei sicuramente Lukaku”.

Le prestazioni di Dybala smentiscono le dichiarazioni di Totti: i tifosi vogliono il rinnovo dell’argentino

Una dichiarazione, quella di Totti su Dybala, che ha scatenato commenti negativi sui social media da parte dei tifosi della Roma, in un momento in cui la squadra, guidata da De Rossi, sta vivendo un grande successo e le prestazioni della “Joya” sono state eccezionali. Tuttavia, la tesi di Totti non è supportata dai dati. In questa stagione, Dybala ha saltato “solo” sei partite per infortunio ed è apparso nel 69% degli incontri, incidendo in modo significativo con 14 gol e 8 assist, nominato per due volte consecutive miglior giocatore della Serie A nei mesi di gennaio e febbraio. La sua assenza contro il Sassuolo è stata principalmente una misura precauzionale, visti i suoi impegni internazionali con l’Argentina.

dybala totti

Le dichiarazioni dell’ex capitano giallorossi sono andate in controtendenza rispetto al volere dei tifosi, che chiedono a gran forza alla società di rinnovare il contratto di Paulo per eliminare la rischiosa clausola di 13 milioni per i club stranieri. Finora, Totti e Paulo sembravano avere un buon rapporto, scambiandosi complimenti e con Paulo che ha deciso di non indossare la maglia numero 10 per rispetto della leggenda giallorossa. Tuttavia, dopo aver sentito le parole di Totti, Dybala non sembra averla presa affatto bene.

Il suo desiderio è quello di continuare a lavorare con la Roma e il suo agente dovrebbe discutere con il nuovo direttore sportivo di un possibile adeguamento del contratto. Se il contratto non verrà rinnovato, Paulo potrà partire per 13 milioni di euro verso un club straniero (Barcellona e Aston Villa hanno mostrato interesse) o per 20 milioni di euro in Italia, dove Paulo desidera continuare la sua carriera.

Privacy Policy Cookie Policy