• 3 Febbraio 2023 2:06

HJK Helsinki-Roma 1-2: giallorossi padroni del proprio destino

DiRedazione

Ott 27, 2022
Anteprima partita (2)

Trionfo giallorosso alla Bolt Arena. Il gol di Abraham e l’autogol di Hoskonen regalano la possibilità alla Roma di giocarsi la qualificazione ai play-off di Europa League in casa contro il Ludogorets. I giallorossi inizialmente passano in vantaggio al 29′ con Cristante, ma il gol viene annullato dal Var per il fuorigioco di Volpato. I giallorossi esultano 12 minuti dopo grazie al gol di Abraham e vanno a riposo in vantaggio. All’inizio della ripresa arriva il pareggio dell’Helsinki con il gol di Hetemaj. Il pareggio dura meno di 10 minuti, quando i giallorossi trovano il gol del vantaggio grazie all’autogol di Hoskonen. I giallorossi dopo il vantaggio abbassano il baricentro e subiscono anche il gol del 2-2 di Browne. La rete verrà poi annullata dal var per un fallo ad inizio azione su Ibañez. I giallorossi dovranno quindi vincere nell’ultima giornata del girone per poter rimanere in Europa League e giocare i play-off con le retrocesse di Champions League.

Le formazioni ufficiali

Helsinki (3-5-2): Hazard; Hoskonen, Halme, Peltola; Soiri, Lingman, Vaananen, Hetemaj, Browne; Hostikka, Olusanya.
A disposizione: Tannander, Saksela, Toivio, Riski, Boujellab, Martic, Radulovic, Terho, Tanaka, Serrarens, Abubakari, Yli-Kokko
Allenatore: Koskela

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Viña, Smalling, Mancini; Zalewski, Cristante, Camara, El Shaarawy; Volpato, Pellegrini; Abraham.
A disposizione: Svilar, Boer, Kumbulla, Spinazzola, Karsdorp, Tripi, Faticanti, Cherubini, Bove, Shomurodov, Belotti
Allenatore: Mourinho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *